Programma festa S. Giuseppe 2017

FESTEGGIAMENTI

del PATRONO SAN GIUSEPPE

PROGRAMMA 2017

 

MARTEDÌ 07 MARZO

Ore 16,00 – S. Messa votiva di S. Giuseppe nei locali

                   dell’Associazione Paolo Ferro.

Ore 18,00 – Chiesa di S. Caterina da Siena – S. Messa.

 

MERCOLEDÌ 08 MARZO

Ore 18,00        S. Messa presieduta dal Sac. Giuseppe Agosta,

                      parroco delle Comunità Parrocchiali di Cava D’Aliga

                      e Sampieri.

 

TRIDUO DI PREPARAZIONE ALLA FESTA

 

GIOVEDI 09 MARZO

Ore   8,30        Esposizione del Santissimo Sacramento e Celebrazione comunitaria delle Lodi Mattutine. Adorazione

                       personale fino alle ore 12,00.

Ore 15,30        S. Messa votiva di S. Giuseppe al Mercato Ortofrutticolo di Donnalucata in C.da Spinello.

Ore 16,00        Esposizione del Santissimo Sacramento e adorazione personale.

Ore 17,15        Preghiera comunitaria del Rosario meditato e Benedizione Eucaristica.

Ore 18,00        S. Messa con omelia presieduta da Fra Emanuele Cosentini della Fraternità del Cantico di Modica.

 

VENERDÌ 10 MARZO

Ore   9,30        Chiesa di S. Giorgio – Via Crucis comunitaria.

Ore 15,00        Processione e omaggio floreale a S. Giuseppe dei ragazzi e offerta dei doni per la Cena, con partenza

                       dalla chiesa di S. Giorgio attraverso le seguenti vie: Salonicco, Altamura, Termopoli, Gorizia,

                       Pirandello, Mons. Blandini, sagrato della chiesa di S. Caterina da Siena.

Ore 17,15        Preghiera comunitaria del Rosario meditato.

Ore 18,00        S. Messa con omelia presieduta da Fra Emanuele Cosentini della Fraternità del Cantico di Modica.

Ore 20,00        Veglia di preghiera ai piedi di S. Giuseppe e affidamento dei lavoratori al Santo Patrono.

 

SABATO 11 MARZO

Ore 16,00        XXXV° Raduno della Cavalcata di San Giuseppe presso Via Roba delle Navi (ex mercato ortofrutticolo).

Ore 16,15        Preghiera comunitaria del Rosario meditato.

Ore 17,00        S. Messa con omelia presieduta da Fra Emanuele Cosentini della Fraternità del Cantico di Modica.

Ore 18,30        Inizio sfilata della XXXVa Cavalcata di San Giuseppe dal sagrato della chiesa di S. Caterina da Siena per

                      le vie della Borgata.

 

DOMENICA 12 MARZO

FESTA SOLENNE DI SAN GIUSEPPE

PATRONO DI DONNALUCATA

 

Ore   9,30        Festoso scampanio annuncia il giorno della festa.

Ore 10,30        Chiesa di S. Caterina da Siena – S. Messa con omelia presieduta dal parroco Don Nello Garofalo.

Ore 12,00        Arrivo della sfilata dei carretti siciliani e dei cavalli bardati nel sagrato della chiesa di S. Caterina,

                       con apertura e Benedizione della Tradizionale Cena.

Ore 16,00        S. Messa Solenne presieduta da Fra Emanuele Cosentini della Fraternità del Cantico di Modica.

Ore 17,00        Processione con il Venerato Simulacro di San Giuseppe accompagnato dal tradizionale Stendardo

                       e dal Complesso Bandistico Busacca – Borrometi – Città di Scicli per le seguenti vie:

                       Sagrato della chiesa Piazza S. Giuseppe Lavoratore – Mons. Blandini – Pirandello – Sanremo

                       – Carrara – Nuoro – Carbonia – Ischia – Lido – Archimede – Taranto – Chieti – Bari – Messina

                       – Villa Medici – Regina Margherita – Piazza Crispi – Casmene – Termopoli – Pisa – Settembrini –

                       Napoli – Termopoli – Altamura – Salonicco (sosta nella chiesa di S. Giorgio – momento di

                       preghiera e canto del tradizionale Inno a San Giuseppe) – Latina – Megara – Delfi – Termopoli

                       – Gorizia – Del Prete – Casmene – Miccichè – Merano – Montebello – Itaca – Viale della Repubblica –

                       Miccichè – Gorizia – Perello – Sagrato della chiesa di S. Caterina da Siena.

 

Ore 19,30        Rientro della Processione e vendita all’incanto dei doni nella Tradizionale Cena, offerti dai devoti a

                      San Giuseppe.

ATTIVA LA NUOVA SEZIONE DELLA CHIESA DI SAN GIORGIO MARTIRE

E' attiva la nuova sezione della Chiesa di San Giorgio Martire nel sito ufficiale della Parrocchia Santa Caterina da Siena (www.fontedelleore.it).

Al seguente indirizzo CHIESA SAN GIORGIO verranno riportate le notizie e gli aggiornamenti relativi alla Chiesa di San Giorgio Martire.

Locandina della Nuova Chiesa di San Giorgio Martire

Visita virtuale della nostra chiesa

24Imgs

La Chiesa è stata costruita in pietra arenaria; la facciata presenta nell'ordine superiore una loggia con il Cristo Benedicente, nell'ordine inferiore un portone in bronzo realizzato di recente dall'artista siracusano Caldarella con in rilievo delle scene sacre, in particolare sulla parte sinistra sono rappresentati dall'alto verso il basso: l'Assunzione di Maria al Cielo, la Crocifissione, la Annunciazione e S. Alessandro; sulla destra, sempre dall'alto in basso: Maria Regina, la Resurrezione, la Natività e l'Angelo Custode. Ai lati si ergono delle lesene sormontate da capitelli corinzi e sulla destra un bel mosaico raffigurante la Madonna delle Milizie. Sul lato destro della chiesa vi sono alcune ceramiche di pregio, tra cui quella raffigurante San Giuseppe posta nel 1968 a ricordare le tappe fondamentali per la parrocchia. Il campanile si sviluppa su quattro ordini terminanti in una cuspide piramidale; nell'ultimo ordinevi è un grande orologio su ciascuno dei quattro lati, nel terzo un moderno impianto campanario. L'interno è composto da una sola navata absidata e da un breve transetto centrale con due altari, la volta soprastante l'altare è affrescata con scene dell'Ascenzione al cielo e dell'Assunzione del Cristo, opera di Raffaele Scalia...Approfondisci e commenta>>

News